Un classico intramontabile in toni e materiali moderni: carte da parati a righe

La carta da parati a righe è tra le più versatili ed offre tantissime possibilità di personalizzazione. Le carte da parati a righe possono essere posate in senso verticale o orizzontale e le combinazioni di colore sono infinite. Lo spessore delle righe può variare e questo può risultare importante nella progettazione dello spazio: le righe più spesse si prestano meglio per spazi più ampi, quelle più larghe per ambienti più ristretti. L’orientamento delle righe influisce sulla percezione dello spazio: trasformalo con colori e fantasia!

Carta da parati a righe

Imposta la direzione decrescente

113 items

Pagina
per pagina
  1. -18%
    Aggiungi alla lista desideri
    Verdi medium
    was 55,00 € Prezzo speciale 44,90 €
  2. -18%
    Aggiungi alla lista desideri
    Blu medium
    was 55,00 € Prezzo speciale 44,90 €
  3. -18%
    Aggiungi alla lista desideri
    Rosa medium
    was 55,00 € Prezzo speciale 44,90 €
  4. -18%
    Aggiungi alla lista desideri
    Tortora medium
    was 55,00 € Prezzo speciale 44,90 €
  5. -18%
    Aggiungi alla lista desideri
    Gialle medium
    was 55,00 € Prezzo speciale 44,90 €
  6. -18%
    Aggiungi alla lista desideri
    Gialle con profilo madreperla
    was 55,00 € Prezzo speciale 44,90 €
Imposta la direzione decrescente

113 items

Pagina
per pagina

Carta da parati a righe per essere sempre alla moda

Le carte da parati a righe permettono di decorare e arredare con stile, naturalezza e vivacità. Colorate e slanciate, le righe sanno abbinarsi facilmente ad ambienti classici, moderni, semplici o più elaborati. Le righe permettono infatti di giocare con forme e colori riuscendo ad ingrandire visibilmente gli spazi o a rimpicciolirli. L’orientamento delle righe può essere utilizzato o in senso orizzontale o verticale riuscendo anche in questo modo a modificare la percezione dei volumi. Per questo motivo le troviamo a partire dagli anni Settanta protagoniste indiscusse dei cataloghi di tappezzerie più in voga. Cos’è cambiato dall’epoca? I colori, i materiali e le grammature, decisamente più resistenti e facili da applicare e da rimuovere. Con le righe non si sbaglia mai: dalle passerelle ai muri di casa, l’effetto è sempre irresistibile.

Come scegliere una carta da parati a righe

Le carte da parati a righe ci aiutano a modificare la percezione degli spazi. In ambienti con soffitti bassi sono consigliate le righe verticali mentre con i soffitti alti danno migliori prestazioni le righe orizzontali. Se la stanza è di piccole dimensioni è bene orientarsi su strisce sottili verticali dai colori tenui. Se preferite le tinte vivaci e le strisce più spesse, potreste pensare di decorare una sola parete della stanza. In stanze di grandi dimensioni, invece, potete optare sia per righe verticali che orizzontali e anche la scelta del colore sarà più libera potendosi orientare anche sui colori scuri.
La nostra collezione di carta da parati a righe può affascinare gli sguardi sia delle nostre case che di ambienti aziendali e commerciali, grazie al carisma e al potere di attrazione che le è proprio. Per la scelta, occorre prendere in considerazione i seguenti elementi:
  • La grandezza delle righe: grandi per ambienti più ampi, più sottili per ambienti ridotti che non devono essere ridimensionati dai disegni della carta da parati scelta.
  • I colori, che devono richiamare complementi presenti nell’ambiente, nei dettagli o nel fondo.
  • La parete o le pareti che si apprestano ed essere decorati con la carta da parati a strisce.
    Rispetto agli altri complementi d’arredo, come gli adesivi o i quadri, la carta da parati a righe permette di rivestire superfici più grandi in modo più semplice. I colori sono molteplici: pastello, multicolore o tonalità scure che ben si prestano alla decorazione delle pareti della cucina come del bagno, del salotto come delle sale da pranzo. Ottima per uffici e ambienti commerciali, allestimenti fieristici e negozi, per creare il proprio angolo coerente e dinamico allo stesso tempo.